C di Carabinieri. 00:35” di Radio Ghetto

ABBECEGHETTO. DALLA “A” DI AMORE ALLA “U” DI UNIONE, SCHEGGE SONORE DAL GRAN GHETTO DI RIGNANO GARGANICO.

A notte fonda gli abitanti del gran Ghetto cominciano a mettersi in fila per salire sui furgoni che li porteranno nei campi a lavorare. A cielo aperto, nelle campagne e sulle strade, un sistema parallelo di lavoro nero sfrutta gli uomini e sostiene la raccolta nei campi. Ma le forze dell’ordine non sanno nulla.

«Qua al Ghetto ci sono due strade, o tre al massimo, sulle quali le macchine senza doumenti e conduttori senza patente guidano le macchine per portare la gente a lavoro. E qundi ci poniamo una domanda retorica: ma perché i carabinieri non vengono a chiudere queste due o tre strade per cambiare le cose?»

Ascolta le altre lettere dell’AbbeceGhetto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...